Tocca a tutti, ma non piace (quasi) a nessuno. Il fenomeno dell’invecchiamento è un destino comune, e si verifica in seguito all’attacco dei radicali liberi alle nostre cellule.

Molti di noi provano in ogni modo a rallentare l’invecchiamento: con l’igiene, lo sport e soprattutto l’alimentazione. 

La Spirulina può essere un alleato prezioso per aiutarci ad affrontare i problemi legati all’età.

Evitiamo di dire “fa bene” in modo generico. Qui parliamo di risultati concreti e di benefici misurabili: la Spirulina protegge la salute degli occhi (provitamina A), contrasta il colesterolo ed i problemi cardiovascolari, contrasta i reumatismi e l’artrosi…

Il suo campo d’azione nell’ambito dell’invecchiamento è molto vasto. Ma andiamo con ordine, e vediamo più nel dettaglio le sostanze e i fenomeni che influenzano l’invecchiamento.

Le sostanze che invecchiano: l’ambiente 

L’attribut alt de cette image est vide, son nom de fichier est donna-vecchia-dinamica-spirulina-roma-1024x683.jpeg.

Esistono dei fattori che partecipano all’accelerazione dell’invecchiamento:

Il ruolo delle sostanze tossiche nell’ambiente (intossicazione da tabacco, alcol, stupefacenti…) sia attive che passive;

Gli squilibri alimentari, le carenze micro-nutrizionali dell’alimentazione attuale;

Le infezioni ricorrenti legate ad un sistema immunitario indebolito;

L’impoverimento e l’inquinamento del suolo;

Il rallentamento del metabolismo;

Gli squilibri ormonali;

La sedentarietà;

I metalli pesanti…

Le sostanze contrastano l’invecchiamento: l’esempio della spirulina

La Spirulina, ovviamente di qualità, fornisce un’ampia gamma di nutrienti indispensabili, tutti concentrati in un’unica piccola alga.

In particolare il ferro ha un impatto diretto sulla salute, ma contiene anche antiossidanti: vitamina A, vitamine del gruppo B, vitamina E…

Il potere antiossidante della spirulina aiuta la rigenerazione delle cellule.

Abbiamo già menzionato i radicali liberi. La spirulina contiene gli antiradicali più potenti: superossido dismutasi (SOD, un potente enzima in grado di disattivare gli anioni superossidi, molto nocivi), flavonoidi, beta-carotene (previene in particolare l’essiccamento della pelle, contro gli effetti indotti dai raggi UV), ficocianina…

Tutti agenti di contrasto dei metalli pesanti e in generale delle tossine, che quindi frenano attivamente l’invecchiamento.

Infine contiene degli oligoelementi ritenuti i più attivi per combattere l’invecchiamento cellulare: selenio, manganese, rame e zinco.

Ma vediamo i fenomeni che più influenzano l’invecchiamento.

I radicali liberi nel processo di invecchiamento

La produzione di radicali liberi è regolata dagli antiossidanti e dagli enzimi.

Li produce il nostro sistema immunitario per distruggere, ad esempio, i microbi, o anche sostanze tossiche come tabacco e alcool.

Ma se c’è carenza di vitamine antiossidanti (A, C, E), allora aumenta lo stress ossidativo nell’organismo.

Di conseguenza, i radicali liberi provocano l’ossidazione delle molecole: le degradano o addirittura le distruggono.

L’ossidazione delle membrane delle cellule produce dei materiali di scarto che si accumulano e compaiono sulla pelle sotto forma di macchie della pelle.

I radicali liberi si attaccano in un modo simile al collagene ed all’elastina: ed ecco che abbiamo le rughe, altro risultato dello stress ossidativo.

La Menopausa

Un altro fattore strettamente correlato con l’invecchiamento femminile è la menopausa. Materia molto vasta, la menopausa interviene generalmente tra i 40 ed i 55 anni. 

È un passaggio difficile per la donna, che comincia da fluttuazioni ormonali che provocano numerosi squilibri, vampate di calore, sbalzi d’umore, insonnia, dolori articolari, depressione, sudorazione notturna, ritenzione idrica, aumento di peso, secchezza vaginale, diminuzione della libido. 

Cosa succede nell’organismo? 

Questo periodo corrisponde all’arresto del funzionamento delle ovaie, che innesca alcuni di questi scompensi, in un modo che varia da donna a donna. Quando le ovaie cessano di funzionare e di produrre ormoni, vi è lo svantaggio del rischio cardiovascolare, di osteoporosi o di secchezza della pelle e delle mucose. 

Per la donna in menopausa la Spirulina apporta due minerali indispensabili al sistema osseo per lottare contro l’osteoporosi: il calcio ed il fosforo. 

La Spirulina ti accompagnerà anche durante questi scompensi, aiuterà il tuo metabolismo ed attenuerà gli sbalzi d’umore dovuti ai cambiamenti del corpo. 

Se hai dubbi puoi intanto verificare le quantità raccomandate di spirulina qui.

Per alcuni consigli su come orientarsi nell’acquisto di spirulina puoi leggere questo articolo.

Testimonianze

“Per 3 anni ho avuto un accumulo di problemi che mi hanno reso molto stanco (fibromiagia, problemi allergici….) Ora prendo spirulina e sento che il mio corpo è molto più sano. Grazie, Spirulina.”  Giuseppe S, Grosseto 

“Assumo Spirulina da poco più di tre settimane, prima non l’avevo mai presa. Ho 72 anni e pratico attività sportiva, corsa e trekking, mediamente cinque volte la settimana, e da quando assumo Spirulina ora sono arrivato a 3 pillole giornaliere, penso sarà il mio limite, mi sento meno stanco, l’affaticamento post allenamento è più leggero e di conseguenza il recupero è più veloce. Altre giovamenti non sono ancora in grado di percepirli.” Luciano C, Pensionato, Bologna

“Ho 82 anni, volevo trovare un integratore naturale al 100% e mia figlia ha comprato questa alga per me su internet, le ho chiesto di inviare un commento a laspirulina.it per ringraziarli, perché da 1 anno mi ammalo molto meno.”  Franco F, Padova

“È la seconda volta che effettuo un ordine sul vostro sito e sono completamente soddisfatta. Niente da dire sulla consegna, e apprezzo la qualità del prodotto ancora di più perché è BIO. Ne parlo spesso e sono sorpresa di constatare che certe persone non sanno che esista. Domani comincio una dieta e spero di tutto cuore che mi aiuti a dimagrire.”
Roberta F, Coni

“Vorrei ringraziarvi per l’ordine che ho appena ricevuto. Un prodotto di cui sono entusiasta e di cui anche le persone intorno a me notano l’effetto. Penso che alla mia età (76 anni), la spirulina faccia molto bene e mi permetta di rimanere in forma. Consiglio caldamente a chi non ha ancora provato la spirulina di farlo il prima possibile. Grazie ancora e appuntamento al prossimo ordine!”
Cristiano B, Terracina

Per provare la nostra selezione di spirulina di qualità segui le istruzioni qui sotto. Provare per credere!