Spirulina pura al 100% – laspirulina.it

Capire qual è la posologia della spirulina è fondamentale.

Per chi si rivolge ai farmaci tradizionali, è normale ricevere indicazioni su quante compresse prendere al giorno, quando, se abbinarle o meno ai pasti…

Ma cosa significa posologia? Per chi non è del settore: il termine “posologia” corrisponde a un’indicazione precisa di dosaggio di un medicinale.

Ma quindi la spirulina è un medicinale? Assolutamente no! La spirulina, lo ricordiamo, non è un medicinale, ma un alimento naturale a tutti gli effetti.

Di conseguenza, non è possibile trovare la dose perfetta calandola dall’alto, senza considerare le specificità di ogni persona.

La quantità ottimale dipende da più fattori, come le abitudini alimentari, lo stile di vita, il metabolismo e gli obiettivi prefissati, che variano in funzione del soggetto. Alcuni atleti, ad esempio, consumano il doppio del “dosaggio normale”!

È importante ascoltare il proprio corpo per definire al meglio il dosaggio ottimale.

Ma ovviamente ci sono delle indicazioni generali sulla posologia della spirulina, che dovrai tenere in conto soprattutto se vorresti provarla per la prima volta.

Solo una premessa: le considerazioni che faremo sulla posologia della spirulina si riferiscono a un prodotto di buona qualità.

Ci sono purtroppo diversi prodotti attualmente in commercio che dichiarano di essere biologici senza presentare nessuna certificazione, oppure che presentano percentuali ridotte di spirulina. 

Quindi, sappiate che questo articolo si riferisce alla Spirulina 100%, biologica, tracciata e correttamente conservata

Se volete approfondire l’argomento su come riconoscere una spirulina di buona qualità, qui trovate una breve guida imparziale. 

Quando e quanta Spirulina assumere?

La Spirulina: Quando?

La Spirulina si consuma nell’arco di uno o più mesi in caso di affaticamento passeggero, quando l’organismo è anche più soggetto alle aggressioni esterne (cambio di stagione, inquinamento, ecc.) e quando il corpo è particolarmente stressato (periodi di allenamento, lavoro eccessivo, ecc.). Idealmente, dovrebbe essere consumata tutto l’anno per integrare l’alimentazione quotidiana e rafforzare il sistema immunitario in maniera durevole.

La Spirulina: Quanta?

Generalmente, il dosaggio raccomandato va da 3 a 5 grammi al giorno. Ricordiamo che la Spirulina è un alimento e non un medicinale, perciò non esiste una posologia vera e propria.

Alcuni grammi di Spirulina corrispondono a:

Proteine – 35 grammi di bovino

Ferro – 300 grammi di spinaci

Calcio – 3 bicchieri di latte

Betacarotene – 18 carote

Vitamina B12 – 500 grammi di carne

La Spirulina è un alimento concentrato e disintossicante, ed è quindi essenziale cominciare un ciclo di trattamento base di 1g al giorno (1g = 2 compresse) per la prima settimana per poi aumentare progressivamente il dosaggio fino a raggiungere tra i 2 e i 10 grammi quotidiani, a seconda delle necessità.

La Spirulina: Come?

Per massimizzare i benefici della spirulina e per assimilare meglio il ferro, si consiglia di consumarla insieme a una fonte di vitamina C (succo d’arancia, kiwi, ecc.). L’ideale è prendere la spirulina al mattino o a mezzogiorno invece che alla sera, perché potrebbe avere un effetto stimolante.

Chi la assume di sera rileva solitamente un effetto troppo stimolante, che non concilia il sonno.

La Spirulina: Perché?

Se hai letto fin qui, è arrivato il momento di un ripasso: quali sono i vantaggi dell’assumere una spirulina pura al 100% e di buona qualità, da integrare alla tua alimentazione quotidiana?

Eccoli qui:

Migliorare il sistema digerente in maniera naturale

Perdere peso

Avere una pelle luminosa e tonique

Avere dei capelli splendenti

Fare il pieno di vitalità

Avere una condizione fisica ottimale

Migliorare la qualità del tuo sonno

Dire addio alla stanchezza

Superare mal di testa

Prevenire le patologie dell’invecchiamento

Sostiene naturalmente il paziente durante la malattia (carenze, cancro, tiroide…)

In quali quantità bisogna assumere la Spirulina?

Abbiamo già parlato del dosaggio ottimale, ma forse ti chiederai: posso iniziare subito con la dose piena? 

Quando si comincia una cura a base di spirulina, si consiglia di iniziare progressivamente.

Soprattutto se si sta utilizzando un prodotto di qualità certificata, come quella che abbiamo scelto di vendere su laspirulina.it. 

Ecco un consiglio pratico: prendine 1 grammo al giorno per la prima settimana, per poi aumentare di 1 grammo la dose giornaliera ogni settimana, fino a 3 grammi al giorno (quantità giornaliera comunemente raccomandata e sufficiente per la maggior parte dei consumatori).

Quantità giornaliera comunemente raccomandata

3 Grammi al giorno

La quantità ideale varia da persona a persona, dai propri obiettivi, dal metabolismo, dallo stile di vita e dalla dieta che si segue. Il nostro corpo ci parla: basta ascoltarlo per definire al meglio il dosaggio ottimale.

Certi sportivi, come abbiamo già accennato, assumono da 5 a 10 grammi al giorno durante le gare o gli allenamenti intensivi.

Inoltre, si raccomanda di consumare la spirulina nel corso della giornata (mattino/mezzogiorno), prima o durante i pasti, per massimizzare l’effetto stimolante.

La Spirulina ha delle controindicazioni?

La spirulina non ha né controindicazioni, né effetti collaterali, tranne rarissimi casi di allergia agli amminoacidi.

Quando si comincia ad assumere spirulina, una dose di partenza troppo consistente può provocare disagi minimi (mal di testa, fastidio nella digestione).

Per questo ti abbiamo consigliato di cominciare con calma!

Comunque, se avverti un leggero mal di testa dopo la prima assunzione, e hai ovviamente la certezza di aver acquistato una spirulina di qualità, non c’è nulla di cui preoccuparsi!

Il mal di testa, infatti, può verificarsi come conseguenza del cambio di alimentazione (che si è arricchita di elementi nutritivi), come anche della disintossicazione in corso.

Per approfittare di tutti i benefici di quest’alga senza alcun inconveniente, aumenta progressivamente la dose.

Questo è quanto. Come vedi sono indicazioni posologiche molto semplici, che funzionano se già conosci il prodotto e desideri massimizzarne l’efficacia, ma anche se non l’hai mai provata. 

La spirulina ti ha incuriosito ma non sei convinto dell’efficacia? Sarà la solita pasticca di moda, di cui tra qualche anno non si parlerà più?

Ovviamente, noi siamo convinti del contrario. Abbiamo provato sulla nostra pelle la forza del prodotto, e per questo abbiamo deciso di far conoscere la Spirulina tramite un’informazione corretta, e di vendere un prodotto di qualità. 

Possiamo solo dire: provare per credere! Si tratta di costi bassi, sicuramente inferiori a quelli di un trattamento medico che controbilancia gli effetti di un’alimentazione carente.

Sentirai la tua energia complessiva aumentare. E migliorerai, sul medio-lungo termine, anche il sistema immunitario.

Basta guardare i clienti più soddisfatti: la spirulina per loro è ormai un elemento nutritivo indispensabile.

Un’alleata nella loro routine quotidiana.

Fonte:

Cholesterol lowering effect of spirulina. [1988], Nakaya N. Homma Y. Goto Y. Nestle Nutrition S.A (USA).

Experimental substantiation of the possibility of developing selenium- and iodine-containing pharmaceuticals based on blue–green algae Spirulina platensis L.MMosulishviliaE.IKirkesaliaA.IBelokobylskyaA.IKhizanishviliaM.VFrontasyevabS.SPavlovbS.FGundorinabaE.L. Andronikashvili Institute of Physics, Georgian Academy of Sciences, Tamarashvili str. 6, 380077 Tbilisi, GeorgiabFrank Laboratory of Neutron Physics, Joint Institute for Nuclear Research 141980 Dubna, Moscow Region, Russia Received 9 May 2001, Revised 5 March 2002, Accepted 1 April 2002, Available online 17 May 2002.

Investigation on the role of Spirulina platensis in ameliorating behavioural changes, thyroid dysfunction and oxidative stress in offspring of pregnant rats exposed to fluoride DavidBanjiaOtilia J.F.BanjiaN. GouriPratushaaA.R.Annamalaib