Spirulina, star dei superalimenti

La spirulina è un’alga conosciuta fin dai tempi antichi per le sue proprietà benefiche. La troviamo nelle acque dolci delle regioni tropicali del pianeta, ha una forma a spirale (a cui deve il suo nome) ed è di colore verde-blu. La caratteristica principale di questa super alga è quella di riuscire a trasformare la luce del sole in proteine attraverso la fotosintesi.

La spirulina viene utilizzata da migliaia di anni, ma specialmente negli ultimi decenni è salita alla ribalta per le sue proprietà uniche. Le sono stati conferiti molti nomi, tra cui “super food”, “alimento più completo del mondo” e persino “cibo del futuro”. Per capirne la peculiarità, basti pensare che gli astronauti la assumono durante le loro missioni proprio per via dei suoi principi nutritivi stupefacenti.

Ma quali sono le proprietà della spirulina, nello specifico?

Spirulina, potente supercibo

Il nome scientifico della spirulina è Arthrospira Platensis della famiglia delle Cyanophyceae ed era già utilizzata da popolazioni antiche come Maya e Aztechi per via delle sue ricche proprietà nutritive.

Infatti, la spirulina costituisce un alimento completo, data la sua cospicua concentrazione di sostanze quali: vitamine del gruppo B; vitamine A, C, D, E; minerali come ferro, magnesio, calcio; enzimi; oligoelementi; fino ad 8 aminoacidi essenziali; ed inoltre, un’incredibile concentrazione di proteine che può arrivare fino al 70% per singola alga.

Ne consegue che l’assunzione di spirulina può avere grandi benefici per il nostro organismo, che ora andremo a scoprire.

I vantaggi dell’assumere spirulina sono molteplici, perché questa microalga sembra avere una soluzione per tutto. Sempre più spesso questo alimento viene utilizzato come terapia naturale o in fase di prevenzione. Vediamo alcuni dei suoi benefici più importanti:

Energizzante: grazie al suo concentrato di vitamine e sali minerali, questa alga funge da vero e proprio integratore di energia, ottimo per gli sportivi e per chi conduce una vita molto frenetica. Può aiutare, inoltre, in caso di depressione, poiché la vitamina B aiuta a migliorare l’umore.

  • Per il cuore: gli omega 3 favoriscono la fluidità del sangue ed hanno quindi un’azione anticoagulante essenziale per i nostri vasi sanguigni; inoltre, le xantofille appartenenti alla famiglia dei carotenoidi aiutano a regolare la pressione. Assumere spirulina è quindi ottimo per la prevenzione dei problemi cardiaci e vascolari.

Abbasso il colesterolo: uno dei nemici principali del nostro sistema cardiocircolatorio è proprio il colesterolo, una molecola organica facente parte della famiglia dei lipidi (grassi). Un’assunzione regolare di spirulina, grazie ai principi attivi in essa contenuti, può aiutare a contrastare l’accumulo di questa molecola nei nostri vasi sanguigni.

  • Contro il diabete: in uno studio condotto su pazienti affetti da diabete di tipo 2, la microalga è risultata ottima per ridurre il livello di glucosio nel sangue. Ovviamente la spirulina non è un farmaco e non deve sostituire la terapia prescritta dal medico, e in caso di malattie autoimmuni è sempre buona norma consultare il proprio dottore prima di introdurla nella dieta.

Contro l’anemia: essendo ricca di ferro e di vitamina B12 che partecipa alla sintesi dell’emoglobina, questa alga è un’ottima alleata contro questa patologia, di solito causata proprio da una carenza di vitamina B12.

  • Aiuta a dimagrire: le proteine tendono a farci sentire sazi, difatti quando facciamo un pasto ricco di proteine (carne, legumi) il senso di sazietà tende a protrarsi più a lungo. La spirulina contribuisce ad indurre il senso di sazietà grazie alla fenilalanina, un amminoacido che aiuta la produzione di proteine. 

Contrasta l’invecchiamento: la grande quantità di antiossidanti in essa contenuti contrasta l’azione dei radicali liberi, molecole prodotte dal nostro corpo che accelerano la degenerazione dei tessuti e delle cellule. L’assunzione di questa alga ci aiuta quindi a mantenere una pelle più giovane più a lungo.

  • Regola il ciclo mestruale: grazie alle sue molteplici proprietà, il consumo regolare di spirulina aiuta a regolare le mestruazioni e a diminuire i dolori mestruali.

Azione disintossicante: la spirulina stimola la flora batterica e contribuisce a depurare l’organismo, quindi costituisce un valido aiuto per il nostro apparato digerente e per il nostro intestino, aiutando anche a contrastare le coliche.

  • Ideale per gli sportivi: essendo un concentrato multivitaminico, antiossidante e aiutando il sistema cardiovascolare oltre a svolgere un’azione rinforzante per ossa e muscoli, la spirulina è sicuramente consigliata per chi svolge attività fisica.