I cicli di vita della donna

Nel corso della sua vita la donna affronta numerosi cambiamenti interni. Nella sua gioventù è toccata dalla pubertà, da grandi cambiamenti ormonali come lo sviluppo del petto, poi i cicli, la gravidanza per alcune e più tardi la menopausa. 

Questi scompensi modificano il corpo della donna. Alcuni possono anche alterare la psicologia, causare abbassamenti di morale, stanchezza estrema, dolore, collera… 

La Spirulina vi aiuterà in questi periodi di vita a seguire questi squilibri in maniera calma e serena. 

Di fronte a queste numerose fluttuazioni ormonali spesso poco confortevoli, la donna deve restare forte e curarsi in maniera efficace e, preferibilmente, naturale. 

Le 6 tappe principali della vita della donna e il dosaggio della Spirulina

1. La Pubertà

È un periodo importante per la donna, il corpo si trasforma visibilmente. La donna passa dall’infanzia all’età adulta. Questo periodo è accompagnato da numerosi cambiamenti fisiologici e psicologici.

La donna deve abituarsi a queste nuove forme ed assumere questo nuovo corpo nella società. 

Per una ragazza, questi cambiamenti implicano la comparsa del ciclo mestruale, con le prime mestruazioni. 

Per affrontare questo periodo nella maniera più serena possibile, si consiglia alle ragazze di mangiare in maniera equilibrata (nessun regime drastico, né un eccesso di cibo spazzatura), le proteine di qualità favoriscono la fabbricazione degli ormoni, i legumi e la frutta crudi e cotti sono fondamentali, così come minerali e acidi grassi essenziali insaturi. Pertanto i grassi animali e lo zucchero devono essere limitati.

La Spirulina sarà un alleato importante in questo periodo di transizione. Per le ragazze è consigliato, per superare al meglio questo periodo, seguire una cura regolare di 3 settimane 

1 grammo nella prima settimana

2 grammi nella seconda settimana

3 grammi nella terza settimana 

2. Mestruazioni e sindrome premestruale

Quando compaiono le mestruazioni alla giovane donna, sono spesso accompagnate da dolore al ventre a volte violento, stanchezza intensa, insonnia, mal di testa, senso di depressione, irritabilità… 

Queste problematiche riguardano circa il 72% delle italiane durante le mestruazioni.

Questi dolori sono spesso legati a delle carenze alimentari (vitamine, minerali, acidi grassi essenziali) o ad un’alimentazione squilibrata…

È possibile attutire questi dolori e ristabilire l’equilibrio del corpo e della flora intestinale in maniera naturale al 100% con un’alimentazione equilibrata e con l’uso della spirulina. 

Durante le mestruazioni, la donna perde sangue in grande quantità, e ciò le provoca stanchezza e, a seconda dei dolori premestruali o durante le mestruazioni, le rovina 2 o 3 giorni al mese. 

Le mestruazioni hanno il vantaggio di espellere numerose tossine dall’organismo, tuttavia possono essere causa di anemia, poiché le donne dispongono di un tasso di ferro appena sufficiente. La donna è dunque più disposta a contrarre infezioni che possono essere più o meno benigne. 

La Spirulina è dunque la soluzione naturale per proteggere la donna dai dolori premestruali. Essa attenua i dolori riparando la flora intestinale, alcune addirittura non avvertono più dolore grazie ad un’assunzione regolare di Spirulina e ad un’alimentazione sana. 

Se fate parte delle numerose italiane che riscontrano questo tipo di problematica, è fortemente consigliato rivedere la vostra alimentazione, ma ugualmente iniziare una cura di Spirulina. 

All’inizio potete prendere da 2 a 3 grammi di Spirulina al giorno (ascoltate sempre il vostro corpo per il dosaggio), con una cura di 3 settimane al mese. In seguito, quando l’assunzione sarà regolare, intervallare l’assunzione di Spirulina ogni 2 mesi, sempre per 3 settimane. 

3. Pillola e contraccettivi ormonali

I contraccettivi ormonali sono noti per creare delle carenze in particolare di vitamine del gruppo B.

Essi provocano stanchezza intensa e ingiustificata, aumento di peso, sbalzi d’umore ma anche degli stati depressivi.

Queste carenze sono aggravate dal consumo di tabacco, alcol o droga.

È consigliato, durante l’assunzione di questi contraccettivi, ovviare a queste carenze utilizzando la Spirulina.

La donna può completare la sua alimentazione con 2 grammi di spirulina al giorno per tutto l’anno.

4. Gravidanza e allattamento

5. La Menopausa

6. La vecchiaia

Le qualità della Spirulina per la donna 

Donne, cosa apporta realmente la Spirulina al vostro corpo? 

Vitamina A

La vitamina A permette di diminuire i sintomi della sindrome premestruale. 

Vitamina B6

La Vitamina B6 ha un ruolo essenziale per l’equilibrio ormonale.

Vitamina B9 o Acido Folico

La carenza di vitamina B9 favorisce la stanchezza, l’abbassamento della concentrazione, gli sbalzi d’umore, ecc. La Spirulina, che apporta questa vitamina, farà diminuire i rischi di cancro dell’utero e preverrà il rischio cardiovascolare. 

Vitamina E 

Allevia i dolori premestruali, riduce alcune atrofie muscolari, previene le malattie cardiovascolari e la cataratta. 

Minerali e Oligoelementi

Ferro, calcio, magnesio, potassio, fosforo

Acidi grassi essenziali

Omega 6 

Acidi aminati 

Fenilanina

Polisaccaridi